Book

L’amore è un disastro: citazione capitolo 9

Metà macchina era ancora sulla strada, mentre l’altra metà, il lato di America, si trovava nell’erba. Ciocche bionde ondulate penzolavano dall’apertura del finestrino. Erano fradicie di pioggia e in un punto apparivano rosate. Restai senza fiato e mi voltai a guardare il paramedico. “Sta perdendo sangue?” “Ci stiamo lavorando. Ora bisogno che si sposti e mi lasci lavorare.” Annuii, “Mare?”…read more
Book

L’amore è un disastro: citazione capitolo 6

“C’è un’allerta tornado”, annunciò. “A Emporia. Proprio in questo momento.” “Dobbiamo uscire di qui.” Lei annuì e si girò sul sedile. “Lascia perdere i bagagli. Torneremo a prenderli dopo. Dobbiamo andarcene subito.” Abbassai il finestrino. America colse il messaggio: fece lo stesso dalla sua parte e si sguanciò la cintura di sicurezza. Mentre usciva, slacciai anche la mia, ma subito…read more
Book

Un indimenticabile disastro: citazione capitolo 24

“Thomas”, mormorai, incapace di nascondere il mio profondo turbamento. Era là davanti a me con una maglietta bianca e un paio di pantaloncini da ginnastica. A giudicare dai piedi nudi non si era neanche curato di indossare le scarpe. Fece per dire qualcosa ma ci ripensò. “Cosa fai qui?” domandai. “C’è un buon profumo”, osservò annusando. “Sì”, dissi voltandomi verso…read more
Book

Un indimenticabile disastro: citazione capitolo 23

Aprii il computer portatile, inserii la password e controllai le mail. Tre messaggi di Constance contrassegnati dalla parola urgente attirarono la mia attenzione. Cliccai sul primo. Agente Lindy, il vicecapo Maddox la convoca per una riunione alle “0.00. Per favore si liberi e porti con sé il dossier del caso. Constance Aprii il secondo. Agente Lindy, il vicecapo Maddox chiede…read more
Book

Un indimenticabile disastro: citazione capitolo 21

Proprio quando la registrazione si stava facendo interessante, la porta si spalancò e si richiuse sbattendo. Thomas si mise una mano sul fianco, alla ricerca disperata di qualcosa da dire. “Che c’è?”domandai strappandomi via le cuffie. Nella mia mente si susseguì una fila di pensieri terribili, tutti relativi alla sua famiglia. “Mi stai evitando, e Constance ha detto che stavi…read more
Book

Un indimenticabile disastro: citazione capitolo 20

“Forza, ubriacati, Thomas, così possiamo accompagnarti a casa e Marks ti metterà a letto.” “Per te sono l’agente Maddox.” “Benissimo. Ti chiamerò così quando non sarai ubriaco fradicio.” “Ti sei scordata che sei stata tu a portarmi qui”, disse prima di buttar giù un sorso di liquore. Val e Marks si scambiarono un’occhiata. “Vuoi un altro biccchiere?” chiesi a Thomas.…read more