Book

Se fossi qui con me questa sera: citazione capitolo “Resistere”

E con l’umore un po’ risollevato, dopo aver fatto la spesa tornai a casa. Mentre stipavo nelle credenze gli acquisti, ricevetti una telefonata. Cosi in soggiorno a recuperare il telefono dalla borsa sul divano. Era lui. “Ciao”. “Ciao”. Mi trattenni dal chiedergli come mai non avesse chiamato prima. “Bea, volevo dirti che per me non p cambiato nulla”. “Perché me…read more
Book

Se fossi qui con me questa sera: citazione capitolo “L’inizio della fine”

[…] In lontananza avvertimmo la voce di Mark Lanegan provenire dalla suoneria del mio cellulare. In un attimo ero in camera con il cuore a mille. Era lui. “Ciao”, risposi, infilandomi nel bagno. “Ciao, come stai? Sei sveglia?” “Sì”, risposi sorridendo al mondo. “Mi sono appena alzata.” “Bene, buongiorno allora”. “Dove sei?”, chiesi. “A casa, sto preparando le valigie. Volevo…read more
Book

Se fossi qui con me questa sera: citazione capitolo “E all’improvviso intuisci che… “

Sulla base di due o tre accordi dovevo indovinare di che brano si trattasse. E come sempre, il tempo sembrò annullarsi. Stavo davvero bene con lui, ma soprattutto con me stessa, non pensavo a nulla. Anche l’incontro con Jonathan era finito nel dimenticatoio. E, cosa importante, non ero arrabbiata con nessuno. Dopo aver assistito alla solita telefonata tra lui e…read more
Book

L’amore è un disastro: citazione capitolo 9

Metà macchina era ancora sulla strada, mentre l’altra metà, il lato di America, si trovava nell’erba. Ciocche bionde ondulate penzolavano dall’apertura del finestrino. Erano fradicie di pioggia e in un punto apparivano rosate. Restai senza fiato e mi voltai a guardare il paramedico. “Sta perdendo sangue?” “Ci stiamo lavorando. Ora bisogno che si sposti e mi lasci lavorare.” Annuii, “Mare?”…read more